Formaggio di capra

Negli ultimi anni i formaggi di capra stanno vivendo una nuova giovinezza in quanto più magri e digeribili rispetto ad altri formaggi. Inoltre sono meglio tollerati dalle persone allergiche alle capra capretta saanen montagna prodotti latte forrmaggio formaggi formagella formaggellaproteine del latte, che spesso soffrono di disturbi intestinali e in molti casi tendono al sovrappeso: in questi casi, il formaggio di capra nutre, non infiamma e sgonfia l’addome.

Il latte di capra contiene un’alta concentrazione di ferro e calcio, minerale che aiuta a raggiungere prima la sazietà; inoltre è molto digeribile perché le sue proteine e i grassi hanno una struttura molecolare molto ben assimilabile. Infine, il caprino fresco è un formaggio magro: un etto contiene circa 250 Kcal, quindi è indicato nelle diete poco caloriche.
formaggio capra caprino fresco lattica bontà montagnaQuella dei caprini costituisce una categoria di formaggi eterogenea, comunque accomunati da sapori e profumi peculiari, assai ricercati dai consumatori.

I formaggi di capra si suddividono in:

Formaggi a pasta fresca (tipo caprino classico): sono caratterizzati da piccola pezzatura, coagulazione lenta, sapore leggermente acidulo, rapido consumo. Al latte, crudo, o termizzato, sono aggiunti fermenti e caglio alla temperatura di 20°-22°C; la coagulazione si completa in 24 ore. Questo tipo di formaggio può essere consumato fresco o dopo qualche settimana di maturazione.

formaggio formaggi formagella formaggella capra caprino stagionato stagionati montagnaFormaggi a pasta molle (tipo caciotta, stracchino): la tecnologia prevede l’impiego di latte crudo o di latte sottoposto ad un trattamento termico di entità variabile, con l’aggiunta di fermenti e successivamente di caglio. La temperatura di coagulazione oscilla tra i 32 e i 38 gradi circa; la coagulazione è rapida. Tempi e modi di stagionatura possono essere variabili.

Formaggi a pasta semidura (formaggella): la tecnica di lavorazione è simile a quella dei formaggi semicotti ma con temperatura di cottura un po’ più elevata. Le forme possono raggiungere il peso di circa 4 Kg. La salatura è effettuata a secco. La stagionatura è superiore ai 2 mesi.

I formaggi di capra “prodotto di montagna” sono prodotti da:

Azienda Agricola Francinelli Gabriele

Azienda Agricola Natalina

Azienda Agricola Cornablacca

Azienda Agricola Rasi Antonella

Azienda Agricola Baldassari Fabio Ermes

Azienda Agricola Grezzini Ines

GreenFantasy

Azienda Agricola Il Caprino di Cariadeghe

I commenti sono chiusi.