Concorso Agri Yogurt: Cerini in evidenza

Il concorso Agri Yogurt, arrivato all’ottava edizione, si è tenuto a Cremona lo scorso giovedì 26 ottobre, ed ha premiato le migliori produzioni nelle categorie vacca, capra e bufala. La competizione è stata molto serrata soprattutto per la categoria degli yogurt vaccini, che contava parecchie decine di prodotti in gara. Tra i produttori si è distinta l’Azienda Agricola Cerini di Varallo, neo-aderente al progetto www.prodottodimontagna.eu, che ha riportato la qualifica di “ottimo” per uno yogurt di vacca naturale, dimostrando così ulteriormente le proprie potenzialità. Clicca qui per approfondimenti e per visionare la classifica finale (link a pagina esterna).

 

Serata di degustazione con i caprini di Malga Pof

Malga Pof “scende in città”: lo farà mercoledì 25 ottobre 2017, con inizio alle ore 20, presso “Spazio Gusto” in Via Salgani n. 3 a Brescia. In quell’occasione, i maestri assaggiatori dell’ONAF guideranno una degustazione alla scoperta dei formaggi caprini del pluripremiato produttore valsabbino. Per info e prenotazioni: 340 9620452.

Torna “Agri Yogurt” il 26 ottobre 2017 a Cremona

L’ottava edizione del concorso Agri Yogurt, già concorso nazionale yogurt di fattoria, avrà luogo nella sede delle Fiere a Cremona giovedì 26 e le premiazioni sabato 28 ottobre 2017. Esso prevede una selezione dei prodotti a livello nazionale e si propone di valorizzare lo yogurt artigianale, realizzato direttamente dalle aziende agricole, da cooperative agricole, o da caseifici che utilizzano esclusivamente il latte di uno specifico allevamento. Clicca qui per approfondimenti ed iscrizioni (link a pagina esterna).

Franciacorta in Bianco: ancora successi!

Ancora successi per le aziende aderenti a www.prodottodimontagna.eu: al concorso di assaggio tenutosi in occasione di Franciacorta in Bianco si sono registrate due incredibili “triplette”:

concorso ONAF 8 ottobre 2017 Turelli Bontempi Bonazzaper la categoria “vaccino stagionato

• 1° classificato: Azienda Agricola Prestello di Bienno

• 2° classificato: Azienda Agricola Freddi Cristian di Vobarno

• 3° classificato: Azienda Agricola Prestello di Bienno

per la categoria “alpeggio

• 1° classificato: Azienda Agricola Prestello  Bienno

concorso ONAF 8 ottobre 2017 Turelli Freddi Bonazza• 2° classificato: Azienda Agricola Freddi Cristian di Vobarno

• 3° classificato: Cooperativa InExodus di Sonico

Le premiazioni si sono tenute domenica 8 ottobre, alla presenza del Vicesindaco di Castegnato Patrizia Turelli e del Delegato provinciale ONAF Ugo Bonazza, che così ha commentato: “La manifestazione è cresciuta in questi anni, ed al concorso sono stati presentati formaggi veramente di buona qualità. Un sentito ringraziamento per il livello raggiunto va sicuramente ai bravi produttori, ma anche all’eccellente organizzazione di Franciacorta in Bianco ed ai colleghi giurati provenienti dalle regioni del bacino padano e dalla vicina Svizzera“.

Franciacorta in Bianco: si parte venerdì 6 ottobre

Franciacorta in Bianco“, oltre ad essere una delle principali manifestazioni del settore lattiero-caseario, è anche un appuntamento fisso per i prodotti di montagna.
In particolare, il progetto www.prodottodimontagna.eu sarà presente attraverso:
– uno stand, all’interno del primo padiglione, aperto venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 ottobre;
– ben quattro eventi di presentazione del progetto e di degustazione in collaborazione con ONAF: alle ore 10 ed alle ore 18 di sabato 7 e di domenica 8 ottobre.
L’inaugurazione ufficiale della manifestazione, alla presenza delle autorità, si terrà venerdì 6 ottobre alle ore 20. Clicca qui per visionare gli orari di apertura di “Franciacorta in Bianco” e il programma completo. Clicca qui per visionare le istruzioni su come raggiungere la manifestazione.
Infine, la XX edizione del concorso di assaggio ONAF è in programma per il pomeriggio di sabato 7 ottobre (clicca qui per approfondimenti).

Decreto “Prodotto di Montagna”: Regione Lombardia emana le disposizioni operative

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 214 del 13 settembre 2017 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale del 26 luglio 2017 contenente le disposizioni nazionali per l’attuazione del Regolamento (UE) n. 1151/2012 e del Regolamento Delegato (UE) n. 665/2014 sulle condizioni di utilizzo dell’indicazione facoltativa di qualità «prodotto di montagna». La Direzione Agricoltura di Regione Lombardia, al fine di dare efficacia operativa sul proprio territorio ai dettati del Decreto, ha pubblicato sul proprio sito istituzionale il testo del Decreto, la modulistica e le disposizioni operative che le aziende interessate devono seguire per l’utilizzo dell’indicazione facoltativa «prodotto di montagna». Clicca qui per approfondimenti e per scaricare i documenti di riferimento (link a pagina esterna).